Legge n.71 del 2017 sul Cyberbullismo

Il 5 gennaio 2013 Carolina Picchio, studentessa quattordicenne, vittima di cyberbullismo, si tolse la vita e, sulla scia di quel tragico evento, la Senatrice della Repubblica Elena Ferrara (sua ex insegnante delle scuole medie) divenne promotrice della prima legge in Europa sul cyberbullismo.

Stiamo parlando della legge n. 71 del 29 maggio 2017, Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo.

 

Nel testo della legge, i punti di maggiore interesse per la scuola e la famiglia, sono i seguenti:

• la norma fornisce per la prima volta una definizione giuridica di cyberbullismo;

• viene definito il ruolo dei diversi attori del mondo della scuola nella promozione di attività preventive, educative e ri-educative, in particolare:

 ogni istituto scolastico dovrà individuare fra i docenti un referente con il compito di coordinare le iniziative di prevenzione e di contrasto del cyberbullismo;

– si promuove il ruolo attivo di studenti ed ex studenti in attività di peer education, nella prevenzione e nel contrasto del cyberbullismo nelle scuole;

– il Dirigente Scolastico che venga a conoscenza di atti di cyberbullismo informerà tempestivamente i genitori dei minori coinvolti e attiverà azioni di carattere educativo;

– i regolamenti e il patto educativo di corresponsabilità scolastici dovranno essere integrati con riferimenti a condotte di cyberbullismo;

– le istituzioni scolastiche dovranno promuovere, nell’ambito della propria autonomia, l’educazione all’uso consapevole della rete internet e ai diritti e doveri ad esso connessi;

• ciascun minore ultraquattordicenne (o i suoi genitori) che sia stato vittima di cyberbullismo potrà inoltrare al titolare del trattamento o al gestore del sito internet o del social media un’istanza per l’oscuramento, la rimozione o il blocco dei contenuti diffusi nella rete;

• viene estesa al cyberbullismo la procedura di ammonimento prevista in materia di stalking.

 

Si rimanda alla lettura del testo completo della Legge n.71 del 2017