Aggiornamento 2021 delle Linee Guida

L’aggiornamento 2021 delle Linee Guida per la prevenzione e il contrasto del bullismo e cyberbullismo (Decreto ministeriale n.18 del 13 gennaio 2021 emanato con nota n.482 del 18 febbraio 2021) consente a dirigenti, docenti ed operatori scolastici di comprendere, ridurre e contrastare i fenomeni negativi che colpiscono bambine e bambini, ragazze e ragazzi, grazie a strumenti di comprovata evidenza scientifica.

Cosa c’è di nuovo

Di seguito i principali aggiornamenti, rispetto alla versione precedente delle Linee di Orientamento (2017):

• indicazione di strumenti utili e buone pratiche per contrastare i fenomeni del bullismo e cyberbullismo:

• progetto Safer Internet Centre – Generazioni Connesse;

• formazione e-learning docenti referenti Piattaforma ELISA (e-learning degli insegnanti sulle strategie antibullismo);

• indicazioni di procedure operative per elaborare azioni efficaci, suddivise, a loro volta, in “prioritarie” e “consigliate”;

• possibili modelli di prevenzione a molteplici livelli (universale, selettiva e indicata) ed esempi di attuazione; 

• invito a costituire Gruppi di Lavoro (Team Antibullismo e Team per l’Emergenza) a livello scolastico e territoriale, integrati all’occorrenza da figure specialistiche di riferimento, ricorrendo ad eventuali reti di scopo;

• suggerimenti di protocollo d’intervento per un primo esame dei casi d’emergenza;

• raccomandazioni e responsabilità degli organi collegiali e del personale scolastico;

• uso di spazi web dedicati sui siti scolastici istituzionali in ottica di diffusione e rilancio della cultura del rispetto dell’altro; 

• appendice con modello fac-simile di segnalazione di reato o situazioni di rischio a Forze di Polizia/Autorità giudiziaria.

 

Si rimanda alla lettura del testo completo del Decreto ministeriale n.18 del 13 gennaio 2021